19 Novembre 2017
[]

Servizi

Disturbi psicosomatici

AREE DI INTERVENTO
Ansia, stress e problematiche depressive influiscono molto sulla quotidianità e sulla possibilità di vivere in maniera appagante.
Gli aspetti emotivi se non adeguatamente affrontati si spostano sul versante neurovegetativo determinando la formazione di disturbi psicosomatici.

Si parla di psicosomatica quando vi sono disturbi fisici che non hanno una base organica ma sono espressione di un disagio psicologico.
Disturbi di tipo psicosomatico possono manifestarsi
nell'apparato gastrointestinale (gastrite psicosomatica,colite spastica , ulcera peptica),
nell'apparato cardiocircolatorio ( tachicardia,aritmie, ipertensione ) nell'apparato respiratorio (asma bronchiale, sindrome iperventilatoria),
nell'apparato urogenitale (dolori mestruali, impotenza, eiaculazione precoce e anorgasmia, enuresi)
nel sistema cutaneo ( psoriasi, acne, dermatiti, sudorazione )
nel sistema muscoloscheletrico (cefalea tensiva, stanchezza cronica,fibromialgia)
nei disturbi dell'alimentazione (anoressia, bulimia).

Tutti questi disturbi psicosomatici e i loro sintomi segnalano l'esistenza di conflitti interiori.
A volte viene da arrabbiarsi col proprio corpo, come se fosse un nemico esterno.
A volte viene da colpevolizzare se stessi per non essere capaci di uscire dalla situazione.
Non cadere nel "circolo vizioso" dove pensieri negativi alimentano ancora di più azioni e reazioni conflittuali angoscianti.
Utilizza le tue energie per non diventare vittima passiva, ma per stabilire in modo fermo e deciso una strategia che ti porti fuori da questa situazione.
Affronta i tuoi problemi attraverso un approccio psicosomatico breve, mirato a individuare, attraverso la lettura simbolica, il senso ed il significato più profondo del linguaggio del tuo corpo.
Il tuo corpo, la tua mente e la tua anima ti ringrazieranno.


Sito realizzato da www.rifranet.com