26 Settembre 2017
immagine di testa


  • immagine di testa
  • immagine di testa
  • immagine di testa
  • immagine di testa
Servizi

Depressione

AREE DI INTERVENTO
Ansia e attacchi di panico si accompagnano spesso a vissuti depressivi, si parla infatti di disturbi ansioso depressivi e coinvolgono un numero sempre maggiore di individui.
La depressione un disturbo diffuso tra la popolazione generale e quindi molto ben conosciuto. Sembra, infatti, che ne soffra dal 10% al 15% della popolazione, con una frequenza maggiore tra le donne.
Soffrire di depressione non significa semplicemente "essere tristi" o "gi di corda" ogni tanto, ma trovarsi in una condizione di persistente abbattimento, al quale si incapaci di reagire, indipendentemente dalla propria volont e dalla presenza di persone che cercano di essere vicine e di trasmettere positivit.
i sintomi della depressione possono essere talvolta "mascherati", al punto che nessuno si accorge del problema, talvolta neanche il soggetto stesso, per cui si tende ad attribuirli a normale stanchezza,stress, nervosismo o problemi lavorativi, familiari o di coppia.
E´ i piuttosto frequente che la persona depressa non voglia riconoscere il proprio stato interno, che lo porta a vedere "tutto nero", ad essere intollerante, irritabile, pessimista, nervoso, distante, ecc., e ritenga che ci sia solo la conseguenza di fattori esterni che andrebbero modificati.
La tendenza a non vedere, a non volere accettare la sofferenza psichica, spesso determina lo spostamento sul piano neurovegetativo, con la comparsa di reazioni ansiogene significative come gli attacchi di di panico, con tutte le conseguenze psicofisiche di cui abbiamo gi parlato.
La depressione pu essere reattiva e quindi essere una condizione, dipendente da un evento traumatico come il lutto, il divorzio, il trasferimento, ma anche cambiamenti nelle condizioni lavorative, la malattia di una persona cara, gravi conflitti familiari,
Se non si interviene con una valida psicoterapia che aiuti la persona ad acquisire strategie funzionali alla soluzione degli episodi depressivi acuti e alla prevenzione delle ricadute, altamente probabile che il soggetto vada incontro a recidive ricorrenti.
La psicoterapia costituisce una modalit efficace per affrontare la depressione; permette alla persona di fermarsi a riflettere su di s, di ascoltare i propri bisogni, le proprie frustrazioni ed elaborare il sentimento di vuoto e di perdita. Ci avviene all´interno della relazione empatica con lo psicoterapeuta che, attraverso un atteggiamento accogliente e non giudicante, permette di contattare i vissuti pi intimi, di curare le proprie ferite e sviluppare sentimenti positivi verso s e gli altri.

Sito realizzato da www.rifranet.com